AMBIENTI ABILITANTI PER LE FATTORIE SOCIALI E IL TERZO SETTORE

2Caltagirone 27-28-29 Luglio 2016

Fattoria Sociale “Terra Nostra”, Piano San Paolo, Caltagirone (CT)

www.coopsocialeterranostra.it

 Tre giorni in un “ambiente facilitante”, per un apprendimento diretto delle dinamiche dei gruppi nelle fattorie sociali

Un’esperienza da applicare a qualsiasi gruppo sociale o ambiente di lavoro orientato al settore no-profit 3

Il LLE è un modello di training che si propone di trasferire i valori della Comunità Terapeutica Democratica alle organizzazioni di lavoro clinico, sociale ed educativo:

  • Workshop residenziale rivolto agli operatori di servizi alla persona nel terzo settore, con particolare attenzione alle categorie svantaggiate ed alle persone con bisogni speciali
  • Un training esperienziale intensivo di tre giorni sulle dinamiche di gruppo e sulla loro importanza per lo sviluppo del capitale umano delle imprese no-profit
  • Un corso di “formazione non didattica” sull’efficacia clinica e sociale delle relazioni comunitarie nello sviluppo locale orientato alla salute mentale territoriale

Il LLE opera attraverso la costruzione di una comunità temporanea di apprendimento che, con la conduzione di uno staff esperto, promuove la comprensione di come:

  • creare e mantenere ambienti abilitanti attraverso la costruzione di relazioni efficaci nelle organizzazioni di appartenenza e nella comunità sociale
  • supportare i contesi di inclusione lavorativa degli utenti dei servizi abitativi per la salute mentale, come i Gruppi Appartamento
  • partecipare ad una pratica riflessiva mirata a comprendere l’esperienza che gli utenti dei servizi del terzo settore, fanno dei propri bisogni di sostegno e appartenenza sociale

Continua la lettura di AMBIENTI ABILITANTI PER LE FATTORIE SOCIALI E IL TERZO SETTORE

Share Button

Fattorie sociali: promotrici di cambiamento

fattorie sociali 2

Di Patrizia Romano – 10 giugno 2016
fattorie sociali 2

Nate come promotrici di cambiamento, innovazione, legalità e sviluppo sostenibile del territorio, le Fattorie Sociali rappresentano una realtà sociale sempre più presente sul territorio nazionale. Parliamo del loro sviluppo in Sicilia con uno dei massimi esperti, il sociologo Salvatore Cacciola

di Patrizia Romano

Solidarietà e reciprocità: sono i principi e i valori fondamentali sui quali si basa l’Agricoltura sociale, una nuova pratica colturale attraverso la quale nascono le Fattorie sociali; organizzazioni profit e non profit, come aziende agricole, cooperative sociali, associazioni, consorzi e fondazioni, che sviluppano programmi di inclusione lavorativa e sociale, progetti di formazione ed educazione ambientale e alimentare, nonché interventi di riabilitazione e cura della persona, attraverso la pratica colturale delle piante e l’ausilio degli animali. Le fattorie sociali offrono i loro servizi a persone con disagio sociale, relazionale e con disabilità psico-fisica, promuovendo progetti finalizzati a migliorare la qualità della vita e lo sviluppo sostenibile del territorio.
In Sicilia questa realtà si è sviluppata collegandosi alle esperienze delle aziende agricole e delle associazioni che si occupavano di ambiente e di agricoltura biologica. L’agricoltura sociale in Sicilia è, quindi, strettamente collegata alla cultura ambientalista e alle realtà sociali promotrici di cambiamento, innovazione, legalità e sviluppo sostenibile del territorio.
Ma delle loro attività e finalità, parliamo meglio con uno dei massimi esperti del settore, in Sicilia, il sociologo Salvatore Cacciola che, da tanti anni, si occupa di promozione della salute, di comunicazione sociale e di welfare locale. Il dottor Cacciola è presidente della Rete Fattorie Sociali Sicilia, l’organismo più rappresentativo delle Fattorie sociali dell’Isola e, dal 2013, è vice presidente dell’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica Sicilia (Aiab). Da sempre, inoltre, è impegnato nel mondo del volontariato e delle organizzazioni non profit. Continua la lettura di Fattorie sociali: promotrici di cambiamento

Share Button

LA BIODOMENICA ritorna in scena!!

Bio domenica15nov

Ritorna, a grande richiesta, l’appuntamento con la BioDomenica AIAB, sempre con la stretta collaborazione della ‘Rete delle fattorie Sociali Sicilia’ e del Comune di Acireale.

Stavolta saremo all’interno della Villa Belvedere e se dovesse piovere, niente paura: vi accoglieremo al coperto, nei nuovi locali dell’Angolo di paradiso, sempre all’interno della villa.
Tante le attività…
– Seminario informativo su “TTIP, Agricoltura, Alimentazione e Salute” RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI;
– Mercatino agro-alimentare con prodotti biologici certificati, locali, di altissima qualità
– Artigianato creativo
– Animazione con giochi e tecniche teatrali con e senza la musica, per interrogarci sulle nostre relazioni, a cura dell’Associazione L’Anima in movimento di Catania.

Share Button

Master di I livello

master

Share Button

Agri School Expo

Agri School Expo. Scuola, agricoltura e multifunzionalità delle aziende agricole. Fattorie sociali e agricoltura biologica in Sicilia. Ex Macello, Paternò – 9 Maggio 2014.http://www.fattoriesocialisicilia.it/brochure_marconi_fronte.JPG

http://www.fattoriesocialisicilia.it/brochure_marconi_retro.JPG

Share Button